The long day closes (Inghilterra, 1992)

Standard
 
Sottotitoli file    MEGA link       Download video    MEGA link

.

Il lungo giorno finisce (The Long Day Closes, 1992) è un film del regista inglese Terence Davies, seguito ideale del suo primo lungometraggio, Voci lontane… sempre presenti (Distant Voices, Still Lives, 1988), che ho già messo a disposizione su questo blog.
Mentre Voci lontane… racconta l’infanzia del protagonista nella città Liverpool fra gli anni ’40 e ’50, Il lungo giorno finisce racconta, sempre con accenti ampiamente autobiografici, il passaggio dall’infanzia all’adolescenza del giovane Bud. È un anno della sua vita,vtra il 1955 e il 1956, nel quale affronta le tempeste emotive e le scoperte tipiche dell’adolescenza: l’amore per la madre e per il cinema, il bullismo dei compagni di scuola e la crudeltà degli insegnanti, la religione, i primi segnali della propria omosessualità, tutto narrato con il tipico stile di Davies, che induce lo spettatore a seguirlo nelle frequeti digressioni temporali e oniriche, insieme alle numerose parentesi musicali.

00 locandina

La canzone che da il titolo al film, inserita per intero nella parte finale, è la più famosa fra quelle pubblicate da Sir Arthur Sullivan nel 1868, prima dell’inizio della celebre collaborazione con W. S. Gilbert.
The Long Day Closes utilizza una versione a cappella della canzone eseguita da Pro Cantione Antiqua (https://www.youtube.com/watch?v=ikdHR9xhq3A).
Altra canzone guida è Stardust (Polvere di stelle) cantata da Nat King Cole nell’omonimo film hollywoodiano.

01

Bud è un ragazzo che si affaccia all’adolescenza, In famiglia vive con l’amorevole madre ed i fratelli.

02

È un ragazzo triste che trascorre in solitudine il suo tempo, ma nello stesso tempo vive una vita ricca di immaginazione.

03

Con il cinema come principale fonte di evasione e conforto, frequenta il cinema locale.

04

La religione cattolica rappresenta un altro momento importante della sua formazione.

05

Ma accanto alla spinta religiosa si affacciano i turbamenti legati alle prime pulsioni omosessuali.

06

Sono anni felici e contraddittori che preludono alla successiva definitiva perdita dell’innocenza.

07

Cast

Marjorie Yates è la madre
Leigh McCormack è Bud
Anthony Watson è Kevin
Nicholas Lamont è John
Ayse Owens è Helen
Tina Malone è Edna
Jimmy Wilde è Curly
Robin Polley è Mr. Nicholls
Pete Ivatts è Mr. Bushell
Joy Blakeman è Frances
Denise Thomas è Jean
Patricia Morrison è Amy
Gavin Mawdslay è Billy

Sottotitoli file    MEGA link       Download video    MEGA link

.

»

  1. Non mi stancherò’ mai di dirti ” grazie , Claudio” quando ci fai partecipi della tua passione per il cinema. E , personale considerazione, soprattutto per le pellicole che rispecchiano il modo di fare cinema al quale sono abituato.

  2. Lo ho rivisto molto volentieri, Lo avevo visto doppiato alcuni anni fa. Delicatamente ci riporta a quei giorni in cui stavamo vivendo il passaggio dall’infanzia all’adolescenza . E’ facile rispecchiarsi in BUD perchè Bud lo siamo stati tutti “noi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...